Sella&Mosca vino - LuppolieUva.it

Vai ai contenuti

Sella&Mosca vino

Vino > Sardegna
Sella&Mosca Diminios Cannonau di Sardegna Riserva Doc

Dimonios prende il nome dall’inno della Brigata Sassari. Fondata nel 1915, è l’unica unità dell’esercito italiano a essere composta da membri provenienti dalla stessa regione: la Sardegna. Anche per questo, il vino è ottenuto da uve cannonau in purezza, raccolte nel quadrante sud est e in altri piccoli appezzamenti della tenuta ritenuti più vocati. La fermentazione con lunga macerazione sulle bucce e l’affinamento in grandi botti di rovere di Slavonia gli conferiscono un carattere deciso e spiccatamente territoriale. Il colore rubino è brillante e mai troppo carico, i profumi sono un inno alla macchia mediterranea e alle sue mille varianti aromatiche. I piccoli frutti rossi amalgamano una bocca cremosa e avvolgente, ricca di sfumature e in simbiotico equilibrio tra l’anima terragna e quella marina. Il finale, speziato e caldo, invoglia a tornare sul bicchiere e a godere a lungo della sua scia aromatica.   

Vitigno: Cannonau 100%
Vendemmia: Manuale in piccole casse
Fermentazione: Fermentazione a temperatura controllata dai 18°C ai 28°C
Affinamento: 24 mesi di cui almeno 12 in botte grande. Segue affinamento in bottiglia per 6 mesi.
Grado alcolico: 14 % Vol
Prezzo al pubblico: € 15,90
Sella&Mosca Terre Bianche Cuvée 161 bianco

La Cuvée 161 è la massima espressione del Torbato di Sella & Mosca, quella in cui il carattere di quest’uva antica si fonde all’unicità dei  suoli millenari di origine marina e alla visione contemporanea della cantina. Un lungo periodo di élevage sui lieviti, unito a una piccola quota fermentata in barrique, permette di ottenere un vino strutturato e complesso, uguale solo a sé stesso. Il colore paglierino carico, attraversato da brillanti sfumature dorate, rivela profumi ammalianti di macchia mediterranea, cardo ed erbe officinali. Fiori freschi e frutta matura avvolgono il palato, amalgamato da un lievissimo tono speziato e da decisi tratti minerali. Morbido in ingresso, sapido e quasi salmastro nei ricordi di mare, ha energia acida che lo rende scattante nonostante l’ottima materia.

Vitigno: Torbato 100%
Vendemmia: Manuale in piccole casse
Fermentazione: Macerazione pre-fermentativa a 10°C per 24 ore; pressatura soffice di uva intera e diraspata; decantazione statica a freddo; fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata di 18°C
Affinamento: Una parte del vino affina in acciaio sui lieviti per 6 mesi, il 15% in barrique
Grado alcolico: 13,5 % Vol
Prezzo al pubblico: € 14,90
Sella&Mosca Monteoro Vermentino Superiore Docg

La Gallura e il Vermentino, un binomio inscindibile che racconta storie magiche di grandi vini bianchi. Sella & Mosca coltiva le sue uve nella fascia collinare del versante sud del monte Limbara, caratterizzata da terreni di disfacimento granitico e da un clima caldo ma di ottime escursioni termiche estive. In cantina, le uve vengono pigiate in maniera soffice, quindi segue una leggera macerazione a freddo e una lunga fermentazione.  Il vino bianco che si ottiene è straordinario per espressività, freschezza e sapore. Il colore paglierino brillante annuncia profumi suadenti, fini quanto pronunciati. Ricco di note fruttate, sfuma dolcemente su richiami di erbe aromatiche e bacche, fiori e arbusti. In bocca ha ingresso morbido, particolarmente complesso, ravvivato da un’acidità brillante che dona tridimensionalità e lunghezza. Il carattere mediterraneo è sempre presente e le note marine accompagnano il sorso in profondità.

Vitigno: Vermentino 100%
Vendemmia: Manuale in piccole casse
Fermentazione: Pressatura soffice; decantazione statica a freddo; fermentazione in acciaio inox a temperatura di 18°C
Affinamento: Sui lieviti, in acciaio per quattro mesi
Grado alcolico: 14 % Vol
Prezzo al pubblico: € 14,70
Sella&Mosca Alghero Torbato Spumante Brut Doc

Uva rara e preziosa, riscoperta e valorizzata da Sella & Mosca in anni di lavoro, il torbato cresce su terreni ricchi di calcare provenienti da millenarie sedimentazioni marine. I grappoli sono inoltre accuratamente selezionati tra quelli che si distinguono per la spiccata acidità, in modo da conferire al mosto le migliori caratteristiche per la spumantizzazione. Un connubio unico, esaltato dal metodo cuvée close, capace di preservare al meglio gli aromi più intimi che caratterizzano la varietà, conferendo al vino brillantezza e fragranza.  La lunga permanenza sui lieviti a fine fermentazione regala a questo Brut una tessitura aristocratica, un pérlage di inarrivabile finezza e un’intensità aromatica sorprendente.  Il colore giallo paglierino è lucente e brillante, mentre i profumi spaziano con gioiosa vivacità tra fiori d’acacia e pompelmo rosa, lieviti nobili e crosta di pane. Una scia iodata si riverbera in un palato saporito, fresco e balsamico, cremoso in ingresso quanto asciutto e verticale. Le nuance aromatiche non abbandonano mai il sorso, trascinato dall’acidità in un finale interminabile.

Vitigno: Torbato 100%
Vendemmia: Manuale in piccole casse
Fermentazione: Pressatura soffice; decantazione statica a freddo; inoculo lieviti selezionati; prima fermentazione in acciaio inox a temperatura controllata di 18°C; presa di spuma (seconda fermentazione) in autoclavi acciaio inox per 20 giorni a 18°C
Affinamento: Sui lieviti, in acciaio per 3 mesi
Grado alcolico: 12,5 % Vol
Prezzo al pubblico: € 13,90 (bottiglia 0,75 l) - € 29,88 (Magnum da 1,5 l)
Torna ai contenuti