La nostra azienda - Luppoli e Uva

Vai ai contenuti

Menu principale:

La nostra azienda

Azienda

Gentile visitatore,
abbiamo superato il secondo anniversario dalla nascita di Luppoli e Uva. La nostra crescita ci conduce ad una ricerca minuziosa fatta di spostamenti e di visite presso i nostri potenziali fornitori per selezionarli e, nel caso, collaborare con loro per cercare di offrire, come sempre, qualità al giusto prezzo. 
Voi bevete, quello che noi beviamo…..
Cosa facciamo? L'intento è sempre quello bere insieme a voi i nostri prodotti; prodotti che abbiamo testato e gustato prima di proporli sul mercato. Dal produttore al consumatore? Proprio così. Ma dal "bevitore" al consumatore, questo ci piace di più (naturalmente con moderazione).
Dove? Siamo in Via Caracciolo 11 nel rione Masnago a Varese. Un punto di incontro dove scegliere la bevanda secondo i propri gusti. 
Birra o vino….
Chi la vuole bionda, chi scura, chi invece la preferisce di frumento e chi con poco alcol o addirittura senza, chi invece con un retrogusto di limone. Per gli intenditori ci sono le stagionali; quelle prodotte in certi periodi dell’anno ed indirizzate ad una clientela selezionata e attenta (ma non solo). 
C’è anche chi lo preferisce rosso oppure bianco, con corpo o senza, fermo oppure con le bollicine, i gusti sono gusti.
L’importante è bere bene, ma soprattutto sapere cosa si beve….
La nostra mission è sempre quella. Distribuire bevande selezionate che provengono direttamente dai produttori nazionali o esteri che siano. I nostri marchi? Dal cuore dell’Hallertau in Baviera dal paese di Au, Auer bier. Dall'anno 1010 la birreria del castello (Schlossbrauerei) produce la più famosa bevanda al mondo. Dal 1590 invece, gli antenati degli attuali proprietari, decisero che era venuto il momento di commercializzarla in Germania e ultimamente anche in Italia. Ma ovviamente non ci siamo fermati li. La crescente richiesta da parte dei nostri clienti al nostro fianco in questa avventura, ci ha portato ad ampliare la gamma di birre introducendo, nel mese di giugno, un nuovo stile, quello belga. E così dal cuore delle Fiandre, a nord di Bruxelles, ecco giungere le birre Slaapmutske. Una brasserie giovane, capitanata da un preparatissimo ingeniere birrario, dove la produzione avviene  nel rispetto della tradizione. 
E dal cuore della Valdobbiadene che arrivano le "Bollicine Italiane" della Cantina Mionetto; prosecchi e vini bianchi per tutti i gusti; per i cultori delle bolle i profumi dell’area geografica più prolifica d’Italia e l’impagabile qualità e la professionalità di chi, della produzione del vino, ne ha fatto una ragione di vita. E sempre in tema di bollicine, ma questa volte rosse, (ma rosse rosse), sono quelle confezionate della Cantina Giubertoni ad accompagnarci; una gamma di Lambruschi mantovani di qualità, corpo e carattere ad allietare le nostre pietanze. Ultimamente, direttamente dalla Sicilia, abbiamo selezionato per voi delle nuove cantine. Dal Baglio del Cristo di Campobello nei pressi di Licata una scelta di rossi e bianchi, altamente qualitativi e pluripremiati. Dall'agrigentino anche le Aziende Agricole Quignones: un rapporto qualità prezzo invidiabile per prodotti di ottimo livello. 
Dal Veneto invece, la Cantina Sant'Anna, ci allieta con i classici vini della zona, così come la sorella Poggiobello del Friuli. E ultimamente abbiamo aggiunto un tassello mancante grazie alla Cantina Terre Rosse in Friuli Venezia Giulia. Una piccola realtà che produce vini secondo tradizione, davvero una chicca da non perdere. E per concludere dall'Alto Adige la Hofkellerei dal paese di Tremeno; sapori unici.
Al prossimo aggiornamento.

Mese di luglio 2015
Adriano e Francesco Mangia

Torna ai contenuti | Torna al menu