Teo Costa vino rosso - Luppoli e Uva

Vai ai contenuti

Menu principale:

Teo Costa vino rosso

Vino > Teo Costa

Teo Costa Giobbe Barbera d'Alba Doc

Un vino rosso di qualità, di corpo ma nello stesso tempo di facile beva. Accompagna bene i pasti a base di carne e salumi.

Tipo di vino: rosso, di corpo
Varietà di uva: Barbera d'Alba 100%. 
Tenore Alcool: 12,5%
Colore: rosso rubino
Sapore: di corpo pieno, buona struttura, ottima bevibilità. 
Temperatura di servizio: 15-16°C
Prezzo al pubblico: € 7,90

Teo Costa Giobbe Barbera d'Alba mosso Doc

Come il fratello fermo  questo  vino rosso, mantiene le stesse caratteristiche organolettiche ma presenta una leggera e piacevole gasatura. Accompagna bene i pasti a base di carne e salumi.

Tipo di vino: rosso, di corpo
Varietà di uva: Barbera d'Alba 100%. 
Tenore Alcool: 12,5%
Colore: rosso rubino
Sapore: di corpo pieno, buona struttura, ottima bevibilità. 
Temperatura di servizio: 15-16°C
Prezzo al pubblico: € 7,90

Teo Costa Giobbe Dolcetto Doc

Un altro vitigno tipico della zona, il dolcetto è una valida alternativa al Barbera. Ben strutturato, ma dal corpo gentile, questo rosso si accompagna bene anche con i primi non troppo struttrati e le carni alla griglia.

Tipo di vino: rosso, di corpo
Varietà di uva: Dolcetto 100%. 
Tenore Alcool: 12,5%
Colore: rosso
Sapore: di corpo pieno, buona struttura, ottima bevibilità. 
Temperatura di servizio: 15-16°C
Prezzo al pubblico: € 7,90

Teo Costa Giobbe Bonarda mosso Doc

Come il fratello fermo  questo  vino rosso, mantiene le stesse caratteristiche organolettiche ma presenta una leggera e piacevole gasatura. Accompagna bene i pasti a base di carne e salumi.

Tipo di vino: rosso, di corpo
Varietà di uva: Bonarda 100%. 
Tenore Alcool: 12,5%
Colore: rosso intenso. 
Sapore: ottima struttura, retrogusto leggermente fruttato
Temperatura di servizio: 15-16°C
Prezzo al pubblico: € 7,90

Teo Costa Nebbiolo d'Alba DOC 

Il Nebbiolo è sicuramente il vitigno più aristocratico dell’intero panorama vitivinicolo piemontese. La coltivazione di quest’uva è forse quella che richiede la maggiore specializzazione, non a caso è la prima a sbocciare in primavera e l’ultima ad essere raccolta. La famiglia Costa ha da sempre un occhio di riguardo per questo vitigno nobile. La vigna di produzione, chiamata “Brich Costa”, è una delle migliori della zona, sia per l’esposizione a sudovest che per la complessità minerale del terreno. L’etichetta è dedicata al famoso pittore Antonio Ligabue, grande artista che alla nascita venne iscritto all’anagrafe assumendo il cognome della madre: Antonio Costa.

Tipo di vino: rosso, di corpo, i vecchiato in fusti di rovere grandi. 
Varietà di uva: Nebbiolo 100%. 
Cure nella preparazione: scelta vendemmiale, vinificazione tradizionale con macerazione delle bucce e follature. 
Tenore Alcool: 13,5%
Invecchiamento: 1 anno in fusti di rovere grandi - In bottiglia: 6 mesi.  
Colore: rosso rubino, profondo con riflesso leggermente granato. 
Profumo: intenso, vinoso con frutto maturo e nota speziata di legno dolce. 
Sapore: di corpo pieno, importante struttura e ottima persistenza. 
Epoca di consumo: raggiunge un buon equilibrio già al secondo anno e lo mantiene per diversi anni. 
Temperatura di servizio: 17-18°C
Prezzo al pubblico: € 14,90

Teo Costa Samicè Barbera d'Alba DOC

In frazione San Michele (Sanmicè), a Castellinaldo, si dice che «la madre della Barbera da sempre abiti lì»; sarà forse presunzione ma, visti i risultati ottenuti negli anni, la Teo Costa ha investito proprio qui, su circa 10 ettari, esclusivamente per il Barbera. Noi comuni mortali spesso dimentichiamo la storia e ci convinciamo che solo il presente meriti rispetto e attenzione: ma se in Piemonte la maggiore superficie vitata è da sempre destinata al Barbera, non è un caso; finalmente ci siamo tutti convinti che il Barbera ha enormi potenzialità: struttura, colore, longevità ed eleganza lo rendono un vino completo, sicuramente unico.

Tipo di vino: vino rosso di buona struttura da tutto pasto. 
Varietà di uva: Barbera d’Alba 100%. 
Cure nella preparazione: cernita vendemmiale e fermentazione in botti di rovere grandi. 
Tenore Alcool: 13%
Invecchiamento: in botte: 6 mesi - In bottiglia: 3 mesi. 
Colore: rosso rubino con riflessi viola tenue. Profumo: vinoso, fruttato, di buona persistenza. 
Sapore: pieno, fresco, di buon nerbo e buona sapidità. 
Epoca di consumo: raggiunge il massimo dell’equilibrio dopo due anni. Le buone annate hanno una longevità di 5 - 6 anni. 
Temperatura di servizio: 12 - 14°C
Prezzo al pubblico: € 9,55

Teo Costa Batajot Roero DOC

Nonostante la sua storia relativamente breve, questo vino si sta imponendo con estrema sicurezza. Qui vino e territorio hanno lo stesso nome. La zona di produzione è confinante con quella del Barbaresco: poco più a est. L’uva Nebbiolo Lampia, la composizione del terreno, l’altitudine e l’esposizione eccezionale nel sorì Batajot, uniti ad una bassa resa di uva per ettaro ed a una vinificazione, tradizionale ci donano un vino eccezionale, armonico, di grande piacevolezza. 

Tipo di vino: rosso di buon corpo, adatto con secondi piatti con carni rosse, brasati e cacciagione. 
Varietà di uva: Nebbiolo varietà Lampia 100%. 
Cure nella preparazione: vinificazione in botti di rovere grandi con follature manuali e lunga macerazione delle bucce. 
Tenore Alcool:13,5%
Invecchiamento: In botte: 18 mesi - In bottiglia: 6 mesi. 
Colore: rubino intenso con unghia rosso vivo. 
Profumo: etereo, di frutta matura con sentori di rosa canina e frutti di bosco. 
Sapore: sapido, giusto tannico con ricordo di lampone e ribes, ottimo retrogusto con sensazione speziata. 
Epoca di consumo: raggiunge l’apice qualitativo dopo 2-3 anni ma le buone annate si mantengono per 6-7 anni ad alti livelli. 
Temperatura di servizio: 17-18 °C
Prezzo al pubblico: € 10,99

Teo Costa Barbera d'Alba Castellinaldo DOC

Da sei generazioni i Costa prestano la loro attenzione alle colline di questo stupendo borgo medioevale: Castellinaldo, paesino di 900 anime che da sempre ha dimostrato grandi potenzialità ed eleganza con il vitigno Barbera. Qui nel 1990 Roberto Costa, presidente dell’Associazione che raggruppa tutti i viticoltori del paese, appoggia e caldeggia fortemente il disciplinare della sottozona Castellinaldo legata al particolare Barbera del suo paese. I numerosi premi internazionali ottenuti dall’Azienda Teo Costa con questo vino di grande potenza ne sono la conferma. 

Tipo di vino: rosso, di corpo, invecchiato in fusti di acacia e rovere. 
Collocazione del vigneto: comune di Castellinaldo, i vigneti più vecchi, esposti a Sud-Ovest in frazione San Michele. 
Giacitura e tipo di terreno: terreno a forma di anfiteatro naturale, collina, medio impasto con marne calcaree e argilla. 
Varietà di uva: Barbera 100%. Cure nella preparazione: vinificazione tradizionale con macerazione delle bucce e follature. 
Tenore Alcool: 14%-acidità: 5,85gr/l. Invecchiamento: 18 mesi in fusti di rovere e acacia - In bottiglia: 6 mesi. 
Colore: rosso rubino intenso, profondo e unghia leggermente granato. 
Profumo: intenso con frutto maturo e nota speziata di legno ben dosato. 
Sapore: di corpo pieno, importante con buona dolcezza tannica e ottima persistenza. 
Epoca di consumo: raggiunge l’apice qualitativo dopo 3/4 anni e lo mantiene per almeno 13-15 anni. 
Temperatura di servizio: 17-18°C
Prezzo al pubblico: € 15,99

Teo Costa Barbaresco Lancaia DOC

Il Barbaresco è sicuramente il vino più strutturato, ma al tempo stesso più elegante, che si produca oggi con l’uva Nebbiolo in Langa. La zona, a denominazione di origine controllata e garantita, è estremamente vocata e molto limitata. I comuni di produzione infatti sono essenzialmente: Barbaresco, Neive, Treiso. Ed è proprio a Treiso che la Teo Costa ha individuato una collina di particolare pregio, esposta a Sud-Ovest, che dopo cinque anni di sperimentazione è stata assunta come emblema per la produzione del Lancaia.

Tipo di vino: rosso invecchiato di grande struttura e longevità. 
Collocazione del vigneto: comune di Treiso, loc. S. Rocco. 
Giacitura e tipo di terreno: collina, esposizione Sud, terreno di medio impasto calcareo con pH alcalino. 
Varietà di uva: Nebbiolo Lampia 100% 
Cure nella preparazione: cernita delle uve, vinificazione in botti di rovere con macerazione breve e forte estrazione con frequenti follature. 
Tenore Alcool: 14% - acidità: 5,4 gr/l.
Invecchiamento: 24 mesi in botti di rovere grande - In bottiglia: 6 mesi. 
Colore: rosso rubino con riflessi granati. 
Profumo: fruttato, armonico con sentori di rosa e frutta matura. 
Sapore: caldo, asciutto, vigoroso con nota vanigliata elegante e setosa, ottimo retrogusto con ricordo di ciliegia e ribes. 
Epoca di consumo: raggiunge l’apice qualitativo intorno ai 3-4 anni e lo mantiene fino a 9-10 anni. 
Temperatura di servizio: 17-18°C
Prezzo al pubblico: € 32,00

Teo Costa Barolo Monroj DOCG

Nonostante i piemontesi, per lunghi decenni, siano vissuti sugli allori, il Barolo è e rimane uno dei più grandi vini del mondo, ricco di tradizione e di storia ed apprezzato ad ogni latitudine. La zona di produzione della denominazione di origine controllata e garantita è limitata a 11 comuni. Barolo e Monforte sono sicuramente tra i comuni più importanti per la produzione di questo grande vino. Ed è proprio in un lembo di terra, a cavallo tra questi due paesi, in località “Novello”, che la Teo Costa produce il Monroj, Barolo di enorme complessità e delicatezza. 

Tipo di vino: rosso invecchiato di enorme struttura e potenza. 
Collocazione del vigneto: tra Barolo e Monforte, in località“Novello”. 
Giacitura e tipo di terreno: collina esposta ad ovest particolarmente ricca di silice e di calcare con una spiccata stratificazione di tufo e pietra e percentuali di argilla minoritarie. 
Varietà di uva: Nebbiolo Lampia 100% - 
Cure nella preparazione: selezione delle uve con vinificazione in botti di rovere, macerazione media e frequenti follature delle vinacce. 
Tenore Alcool: 14,5% - acidità: 5,6 gr/l. Invecchiamento: 30 mesi in botti di rovere grande - In bottiglia: 6 mesi. 
Colore: rosso granato profondo con riflessi aranciati. 
Profumo: intenso, nobile con grande persistenza. 
Sapore: di grande armonia ed aristocrazia. Eccezionalmente pieno, generoso e vellutato. 
Epoca di consumo: raggiunge l’apice qualitativo dopo 5-6 anni e si evolve positivamente fino a 10-12 anni. 
Temperatura di servizio: 17-18°C
Prezzo al pubblico: € 37,00

Torna ai contenuti | Torna al menu