Vino rosso Santa Sofia - LuppolieUva.it

Vai ai contenuti

Vino rosso Santa Sofia

Vino > Veneto > Santa Sofia
Santa Sofia Valpolicella Ripasso Doc Superiore 2016

Di un bel rubino rosso, limpido e assai brillante, con unghia rubino-granata di ottima tenuta, ha naso deciso, con ricordi di amarene sotto spirito, prugne secche, pot pourri di fiori secchi, sottobosco, chiodi di garofano, rovere pregiato, cannella e radice di liquirizia: un profilo olfattivo ampio, avvolgente e aristocratico. In bocca mostra concentrazione, una texture tannica setosa e vellutata, un’acidità molto dinamica e un calibrato calore alcolico; di notevole intensità gustativa, chiude lungo e pulito.

Varietà delle uve: Corvina e Corvinone (70%), Rondinella (30%).
Tecnica del Ripasso: 3 giorni di macerazione-rifermentazione del vino Valpolicella sulle vinacce di Amarone e Recioto.
Affinamento: 9 mesi in botti grandi da 50hl di rovere di Slavonia - Circa 6 mesi in bottiglia.
Dati analitici: Alcool 14% Vol.
Temperatura di servizio: 14-16° C.
Abbinamenti gastronomici: Versatile negli abbinamenti, accompagna pasta con sughi di carne, formaggi semi stagionati e salumi. Colto a un buon grado di evoluzione, sa dare il massimo in abbinamento a pollame nobile come cappone e faraona, arrosti di vitello, costine di maiale con crauti e cotoletta alla milanese.
Longevità: 6-8 anni.
Prezzo al pubblico: € 18,50
Santa Sofia Valpolicella Amarone della Valpolicella Docg Classico 2013

Rubino profondo, quasi impenetrabile, dai riflessi granati di ottima tenuta, presenta un bouquet deciso ma delicato al tempo stesso, dai raffinati sentori di ciliegie mature, ribes scuri, prugne secche; si avvertono morbidi ricordi di cioccolato al latte, sensazioni di rabarbaro, balsamiche note di tabacco mentolato: uno spettro olfattivo raffinato, armonico, elegante. La beva è tonica, succosa, retta da una texture tannica, vivacissima ma pur avvolgente e matura; il calore alcolico è ben bilanciato da una corroborante freschezza agrumata, che rende il vino importante ma “beverino” al contempo.

Varietà delle uve: Corvina e Corvinone (70%), Rondinella (30%), con appassimento delle uve per un periodo variante dai 90 ai 120 giorni.
Affinamento: 36 mesi in botti di rovere di Slavonia. Circa 12 mesi in bottiglia.
Dati analitici: Alcool 15 % Vol.
Servizio: 16-18° C.
Abbinamenti gastronomici: L’Amarone, essendo vino da uve appassite, quindi concentrato, rotondo e potente, è nettare di lunghissima vita. Colto dopo qualche anno di bottiglia, è vino per piatti importanti, quali lepre in salmì, tacchino arrosto tartufato, stracotti e brasati di manzo al vino rosso, risotto all’Amarone. Bevuto nella sua fase più matura, è da abbinarsi a formaggi molto stagionati, anche piccanti. Un azzardo da sperimentare? Provatelo con il cotechino.
Longevità: Evolve per lungo tempo (8-12 anni); se ben conservato, può maturare oltre i 20 anni.
Prezzo al pubblico: € 44,50
Torna ai contenuti